A+ R A-

rivolgersi a un pubblico specifico, non ha più senso la pubblicità generalista

Per una piccola o media attività (ma non solo) ha ancora senso fare pubblicità in radio? o su un giornale? No! vediamo perchè.

pubblico

 

Ha ancora senso per un attività di piccole o medie dimensioni (agenzie, professionisti, cinema, eccetera) spendere molti soldi in pubblicità che raggiungono un pubblico vasto ma generalista? La radio, la televisione locale, le campagne di volantinaggio, sono tutte pubblicità molto costose che raggiungono molta gente, ma ha ancora senso puntare sul numero in un mondo in cui è ormai possibile rivolgersi direttamente ai potenziali clienti attraverso il web

Ovviamente no, in base alla nostra esperienza le pubblicità meno costose e di maggior successo sono le pubblicità studiate per comunicare con un pubblico specifico formato da potenzsiali clienti. 

E' iniziato tutto con GOOGLE successivamente copiato da tutte le altre piattaforme come facebook e twitter. 

E la parola chiave è sempre la stessa: CONFIGURAZIONE DEL PUBBLICO.

Sesso, lavoro, età, sono i principali fattori che ci aiutano ad individuare un primo riferimento di pubblico che ci interessa. 

Ma non solo, ormai è possibile aumentare il grado di configurazione della personalizzazione fino ad arrivare alla cosa che probabilmente ci interessa di più, ovvero gli INTERESSI DEL CLIENTE.

Insomma, se sei un negozio che vende articoli sportivi sapere nella tua città chi sono gli appassionati di caccia e pesca e poterti rivolgere solo a loro è essenziale.

Significa soprattutto spendere in pubblicità solo per loro, inutile proporre una canna da pesca a chi non andrà mai a pescare e così facendo spendere budget, ma sarebbe meglio dire sprecare budget. 

Ecco che allora si chiude l'epoca della pubblicità in generale che rimane una peculiarità di grosse aziende che vendono prodotti adatti a tutti come la COCA COLA, e si apre l'epoca della pubblicità specifica adatta ai propri potenziali clienti, una pubblicità che costa poco, efficace e potente ma attenzione.

Il tallone di Achille di questa forma pubblicitaria altamente personalizzabile è sicuramente appunto, la sua configurazione. 

Basta sbagliare la configurazione del pubblico infatti e i risultati saranno ZERO, se non si è in possesso delle competenze per poterlo fare bisogna affidarsi allora ad un agenzia come Galatea Web oppure conviene tornare alla cara e vecchia pubblicità tradizionale, costosa, inefficace, elefantiaca.